Skip to content

monasterocarpineto

Home
Mese luglio PDF Stampa E-mail

Il mese di Luglio in passato è sempre stato ricordato come il mese del Preziosissimo Sangue, oggi abbinato alla solennità del Corpo e Sangue di Cristo.

Il caldo estivo fa "rilassare" e si pensa anche meno allo "spirito",
ma lo stesso la Parola del Signore ci accompagna, con feste, memorie, e soprattutto con la domenica, pasqua della settimana.
In estate sono poi concentrati -per le parrocchie e oratori- molte attività ricreative per i bambini, giovani, anziani.
Si approfitta per fare fine settimana di spiritualità, di esercizi spirituali.
Tutto concorre al bene di coloro che amano Dio...dice san Paolo!

Le intenzioni di preghiera di questo mese sono:
del Papa:
- Perchè tutti quelli che amministrano la giustizia operino con integrità,
e perchè l'ingiustizia che attraversa il mondo non abbia l'ultima parola.

Dei Vescovi:
- Perchè con la fine delle attività scolastiche gli studenti possano dedicarsi maggiormente a esperienze di preghiera,
condivisione e servizio.

Per il clero:
- Cuore di Gesù nel mese che ricorda s. Ignazio di Loyola,
infiamma del Tuo Amore il cuore dei Tuoi sacerdoti,perchè possano essere guide illuminate per consolare le anime.

Nel mese di luglio, oltre alle tante memorie e feste carmeliane, abbiamo:
- l'11: san Benedetto Abate, patrono d'Europa;
- il 13 luglio: s. Teresa delle Ande, mem. -carmelitana-;
- il 15: san Bonaventura, vescovo e dottore, mem
- il 16: Beata Vergine Maria del Monte Carmelo -solennità per i carmelitani-;
- il 20: s. Elia profeta, solennità per i carmelitani;
- il 22: s. Maria Maddalena, festa, festa
- il 23: s. Brigida, patrona d'Europa, festa
- il 25: s. Giacomo apostolo, festa;
- il 26: s.ti Gioacchino ed Anna, Genitori della Beata Vergine Maria, memoria;
- il 29: s. Marta, memoria
- il 31: s. Ignazio di Loyola, memoria

In ogni luogo, a casa, in ferie, in mare o in montagna il Signore è con noi.

Al Monastero
Al monastero in questo mese avremo la solennità della Madonna del Carmine il 16 luglio.
Dal 7 luglio con il vespro inizieremo la Novena alla Madonna del Carmine -la Chiesa del Carmelo è sempre aperta-.

E la solennità di s. Anna –tanto cara alla devozione del paese-.
Di tutto ringraziamo il Signore, al quale sia gloria lode e onore oggi e sempre.